Articoli

I presidenti, le repubbliche e l'importanza della banana

3 Febbraio | Commenti 1 | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
La parola banana suscita ilarità. Più di arancia, pesca o albicocca. Solo la pera può vantare un potenziale simile. Con ogni evidenza, sia le banane che le pere devono molto alla forma evocativa non collegata alla frutta. Anche il nome però, fa la sua parte. Se le pere si chiamassero Paolo, forse sarebbe ...

Anche le emorroidi si curano col federalismo

3 Febbraio | Commenti 1 | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
Negli ultimi venti anni, una cosa più di altre ha trovato spazio e diffusione nell’immaginario collettivo: il federalismo. Il 90 % delle persone intervistate non solo non sa cosa sia, ma non sa nemmeno a quale ambito si riferisca: cucina, moda, calcio, politica o altro. Tutti sanno che esiste e quasi tu...

Cinquanta sfumature di Grecia

2 Febbraio | Commenti 2 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Maastricht sta in Olanda e in Olanda ci stanno i fiori, come a Sanremo. Solo che a Sanremo c’è il Festival e si canta, mentre a Maastricht no. Oddio, qualcuno che canta ci sarà anche Maastricht, ma non ci interessa. Maastricht è famosa per i parametri. Niente di strano. Da sempre, ogni città leg...

Al Bano, Romina e il popolo curdo

31 Gennaio | Commenti 1 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Il Kurdistan non esiste. O meglio: esiste, ma nessuno se n’è mai accorto. In effetti, tra Turchia, Iran, Siria e Iraq, esiste una terra di 50 milioni di anime che fino a prova contraria si chiamano Curdi. Dire che questa terra sia piccola è relativo: misura 400 mila kmq,...

Spiegare l'Ucraina agli amici del bar

29 Gennaio | Commenti 1 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Una volta c’era l’Unione Sovietica. Erano quelli con la scritta CCCP sulle magliette. Che poi non era CCCP, ma SSSR in cirillico. Erano comunisti ma non erano solo Russi. Ricordate Rocky IV? Ivan Drago in realtà poteva essere lituano, ucraino, bielorusso, estone, armeno… Armeno uno di tutti questi....

Kashmir in saldo

25 Gennaio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Il Kashmir piace a tutti ma costa tanto, anche coi saldi. Prevedere un 60-70% di purezza allora, potrebbe già andare bene.  Stessa cosa la pensano India e Pakistan che sulla percentuale di Kashmir si scannano da 70 anni. Il Pakistan è una costola dell’India. Un po’ come Eva lo era di Adamo. E...

Biancheria intima e geopolitica: il sapone di Aleppo

21 Gennaio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Mi viene in mente ogni volta che passo il sapone di Marsiglia sulle mutande, prima di metterle in lavatrice: il sapone di Marsiglia deriva dal sapone di Aleppo. Ad Aleppo, in Siria, lo fanno da più di 2000 anni, mescolando olio d’oliva ed essenza di alloro. È il sapone duro per antonomasia, famoso ...

Vademecum per un safari

20 Gennaio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
“Anch’io ho fatto il safari”. Su questo assunto esistono diverse categorie antropologiche destinate a confrontarsi, soprattutto a cena e in pausa caffè. La prima distinzione avviene sul dove. Da che mondo è mondo, il safari si fa nei luoghi selvatici, dove ci sono animali selvatici e natur...

La Cina e i calci d'angolo.

19 Gennaio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
  Parliamo di Loto. Non ci riferiamo ai numeri (benché un terno al Loto ci farebbe molto comodo), né tantomeno intendiamo le scarpe da ginnastica. Con un bel paio di Loto potremmo fare molto sport, questo sì, ma non è questa la sede adatta. Stiamo parlando di Loto d’oro, la tradizione cinese dei p...

Teoretica del rapimento

17 Gennaio | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
  Dio creò l’uomo. L’uomo ideò il rapimento. È assodato: tra le pratiche più antiche dell’umanità c’è il rapimento, la tecnica cioè di presentarsi da qualcuno e portarlo da qualche parte.  Perché questa usanza sia così antica è legato probabilmente all’abbinamento di due ancestrali desider...

40 anni fa finiva la Guerra del Vietnam: da "Charlie don't surf" a "Je suis Charlie"

15 Gennaio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Coppola non è un cappello ma un regista. Il regista di Apocalypse now, non di Pierino alla riscossa. Nell’immaginario collettivo, è il film sul Vietnam più conosciuto. Così conosciuto che molti dicono di averlo visto anche se non è vero. Spesso ci si limita al “pappa-papparapappa…” facendo il ...

Caramelle, rublo e petrolio spiegati a mio nipote

12 Gennaio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Tu immagina che zio abbia tante caramelle. Ne ha così tante che decide di venderle. Le vende, le vende… e guadagna tanti soldini. Ogni caramella vale 10. Se zio ne vende 100 quindi, ricava 1000. Con 500 di questi 1000 zio ti da la paghetta e con gli altri 500 ci compriamo altre cosine. Tu dirai “ma...

La guerra, il marketing e i capelli di Kim Jong-Un

7 Gennaio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Dicesi guerrilla marketing ogni forma non convenzionale di comunicazione atta alla promozione di un prodotto o di un brand. Tanto non convenzionale che può arrivare addirittura alla guerra atomica. Una guerra atomica per una questione di pubblicità? Spieghiamo meglio facendo alcuni passi indietro. ...

American Sniper. Cannocchiale per un popcorn

5 Gennaio | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
Che Clint Eastwood sia un artista, non si discute. Che American Sniper sia un film dove si spara, nemmeno. Da qui tre domande: come fanno due ore di pallottole a piacere alle donne? perché la coscienza collettiva americana è immune al passaggio del tempo? come può un secchiello di popco...

Volare tranquilli, volare in Malesia

30 Dicembre | Commenti 2 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Premessa: rispettiamo il dolore delle persone coinvolte in quanto segue. Come tutti sanno, il concetto di rischio è relativo. Per non rilevare spunti etici spinosi sul giudizio di cosa sia giusto o sbagliato, rimaniamo sul terreno delle cose comuni: il discorso resta comunque complesso. A seconda della pr...

Pagine