Dal Mondo

Riflettere da un ponte...

26 Gennaio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Fare le foto ai grattacieli giusto al tramonto... Cercare Ellis Island con lo sguardo... Immaginare chi ci sia dietro il vetro di quell'ufficio...   Indovinare dove sia nato il tassita che sta passando...   Pensare a quanti occhi proprio qui, prima di me...   Prend...

Viaggiare sicuri...

4 Gennaio | Commenti 1 | In: Dal Mondo
Due pullman che trasportavano tifosi della Colombia impegnata nella partita in Cile valida per le qualificazioni ai Mondali del 2018, sono stati fermati dalla polizia colombiana nei pressi di Taminango, dipartimetno di Nariño, ai confini del Perù. Dopo una perquisizione sono comparsi 575 kg di...

Lettera da un bistrot

20 Novembre | In: Dal Mondo
“Queste scarpe sì, vanno bene…” Anzi, non ci ho pensato nemmeno e sono uscito. Ho imboccato le scale e via dal portone. Quante volte ho pensato “la prossima volta che vedo l’ascensore, avrò fatto l’esame…” “La prossima volta che entro in casa, avrò parlato con Cécile…”. Ogni cosa che facciamo non è det...

La libertà in una finestra

29 Ottobre | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Trovo la mia libertà in una finestra. Dalla strada guardo in alto e vedo le case. Vedo il soffitto di una cucina illuminata. Gente che non conosco, vite che ignoro. Mentre io vivo altrove, quelle cose si muovono. Un’altra cucina e un’altra ancora. Qui, dal marciapiede di una città brutta, trovo la po...

Nike bongiorno!

21 Ottobre | Commenti 2 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Ogni giorno decine di migliaia di persone, donne e minori soprattutto, costruiscono decine di migliaia di paia di scarpe che l’idiota adolescente europeo compra a più di 100 euro. Tra gli idioti adolescenti ci sono molti cinquantenni abbronzati con le sopracciglia ritoccate. Le scarpe in realtà costano po...

La tv globale genera sfiga low cost

12 Ottobre | Commenti 1 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Tempo che vai, creativo che trovi. Paule Verlaine, aveva gli occhi cupi e beveva come un alpino; Modigliani, aveva la TBC e viveva a Montmartre senza una lira; perfino Yves Montand, tra una gitane e una chansonette, a suo modo faceva storia. Crepuscolo, eleganza dannata, rifiuto del mondo, un modo in...

Tutto torna...

8 Ottobre | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
...anche una partita di calcio. Albania-Serbia di stasera 8 ottobre però col calcio ha poco a che vedere. Parliamo di qualificazioni agli Europei, per carità... Qualche genio ha deciso che le due squadre, meglio le due nazioni, debbano confrontarsi direttamente nello stesso girone.  All'and...

Gec de Rippe e la London che non c'è più

14 Settembre | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Ho visto Gec de Rippe undici volte e volevo fare lo stesso. Non che volessi squartare la gente, perché non sta bene... Mi piaceva l’idea di girare per le vie di Londra come lui. Fumo di Londra, umidità di Londra, atmosfera di Londra, fumo dell’umidità di Londra, fumo dell’umidità dell’atmosfera di Londr...

Grexit, la memoria corta e gli analisti della domenica

8 Luglio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Chiedersi se i Greci abbiano fatto una leggerezza a votare “no” al referendum è inutile. Che il rifiuto del piano dei creditori adduca infiniti lutti agli Achei lo capisce anche un cretino. Ancora più facile prevedere che l’Italia ci rimetta il credito verso il fondo salva-Stati e quello diretto verso la Gre...

Le finali oltre il pallone

4 Luglio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
La finale di Coppa America 2015 è Cile-Argentina. Tutti i non pallonari, potrebbero amabilmente mormorare “e sti cazzi?”  In realtà lo scontro va oltre il calcio e aiuta a spazzare via qualche luogo comune. Permette di dire qualcosa che non serve a fare carriera ma che è sempre meglio sapere. Il p...

Girandolando per la steppa

5 Maggio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Strada tra Luhansk e Debaltsevo. È la part nord del Donbass, ormai tutta filorussa. Davanti alla carcassa di un carro armato, si capiscono meglio le cose. Toccando la maglia unta di un cingolo si vede che la guerra è sporca per davvero e che le steppe dell’Est non sono fredde solo per Tolstoj. L’unto e il ge...

Tributo al Nepal, a modo nostro

29 Aprile | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Appena scesi all’aeroporto Tribhuvan di Kathmandu si capisce subito che aria tira. Innanzitutto dal punto di vista climatico. Il Nepal è il Paese dell’Himalaya e su questo siamo tutti d’accordo. Ciò non collide col fatto che la calzatura nazionale sia la ciabatta, spesso quella in stile “commerciante...

Un giorno a Donetsk

27 Aprile | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Dormire con la luce non è facile. Con i lampi dei mortai poi, ancora meno. Vibrano le finestre, sembra il fortunale. La differenza fra un temporale e l’artiglieria in fondo è che l’artiglieria vale anche col tempo buono. Di mattina va meglio, si riesce perfino a uscire. Nella zona di periferia verso l’a...

Lettere dall'Ucraina. Bus Kramatorsk-Donetsk.

18 Aprile | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Il biglietto si fa dall’autista, signore brizzolato che non ride da alcuni anni. Costa 150 grivnia, quasi 5 €. Il bus è tedesco, ex DDR. Filo spinato e un funerale d’inverno metterebbero più allegria, ma ha il suo fascino. Sopra siedono zitte otto babushka, anziane col fazzoletto in testa.  Ci sono...

C'era Guevara

15 Aprile | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
“Sor marchese è l’ora…” diceva il frate del Marchese del Grillo. Arriva per tutti e Cuba non fa eccezione. Tra rattoppi e puttane ha tenuto testa all’Impero, ma ora l’isola cambia corso. Come i pesos: quello ufficiale che vale carta igienica e quello convertibile legato al dollaro. Quello ufficiale tra po...

Pagine