Tutto torna...

8 Ottobre | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi

...anche una partita di calcio. Albania-Serbia di stasera 8 ottobre però col calcio ha poco a che vedere. Parliamo di qualificazioni agli Europei, per carità... Qualche genio ha deciso che le due squadre, meglio le due nazioni, debbano confrontarsi direttamente nello stesso girone. 

All'andata entrò un campo un drone, scattò una rissa e una penalizzazione. Se ne parlò a lungo. Ora c'è il ritorno.
Non ci sono solo tre punti in palio e nemmeno un posto in tv agli Europei di Francia del 2016 (la Serbia in realtà è stata già eliminata a tavolino praticamente). In palio c'è un rancore atavico che sul Kosovo ha trovato sangue e rumore. 
A leggere la cronaca sembra uno scontro fra ultras come se ne vedono tanti: pullman serbo assaltato, problemi di sicurezza, forze dell'ordine schierate in massa e proclami. Gli ultras e il pallone sono il contorno. Di europeo in effetti non c'è solo il campionato, ma un sentimento morto intorno a odii millenari. I continenti non si formano sulla carta o in un'urna piena di palline che girano. Ce lo insegna il dio Palla, più di ogni altro buon senso possibile...

Aggiungi un commento