Elegia della Smart

12 Agosto | Commenti 1 | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi

Secondo Quattroruote ci sono 48 allestimenti diversi di Smart. Va precisato però che la maggioranza di questi sono delle volgari imitazioni. Le uniche versioni originali di quella graziosa e virtuosa automobilina che chiamiamo Smart, sono in realtà soltanto due:

  • “Smart con pischella”
  • “Smart con guidatore al telefono”

La prima è venduta in tutti i concessionari a partire da 12.000 €. Nel prezzo è compresa la ragazza al volante con capelli lisci e occhiali da sole che guarda sempre dritto. Per gli occhiali si possono scegliere diversi modelli ma molto dipende dalla disponibilità presso i concessionari stessi. È l’allestimento più versatile in assoluto nel traffico. Permette di non chiedere mai scusa anche in caso di mancata precedenza ed è particolarmente performante negli scatti al semaforo.

La “Smart con guidatore al telefono” parte invece da 14.000 €. Viene venduta con un tizio inchiodato al sedile che già sta parlando al cellulare. Più lenta del modello con pischella e sprovvista di frecce, permette però un’incredibile gamma di parcheggi. Proprio per le sue ridotte dimensioni è particolarmente utile in quelli su strisce per motocicli o anche per i più generici “parcheggi a cazzo”. 

Entrambi i modelli, pur nelle diversità evidenti che li distinguono, garantiscono un comportamento da stronzi in automatico. Non hanno bisogno cioè della cloche del cambio manuale e della tradizionale frizione. 

Visto il grande successo delle due Smart di base, da qualche anno ne ha preso piede una terza: “Smart con pischella che parla al telefono”.

In sostanza è la fusione dei due modelli classici di cui mette insieme gli optional e le caratteristiche tecniche. Nemmeno a dirlo, in breve è diventato il tipo di Smart più diffusa in assoluto.

Rispetto ai primi modelli in circolazione si può opzionare anche il tipo di abbronzatura della pischella e la marca dello smartphone con cui sta parlando.

Diffidiamo dalle imitazioni per favore! Contribuiamo ad un mondo fatto di cose originali!

 

 

Commenti

Ritratto di ondina

Occorre assolutamente sensibilizzare i nostri governanti chiedendo l'introduzione di efficaci politiche che garantiscano l'autenticita' dei prodotti commercializzati, e contrastino con misure severe l'immissione in commercio di modelli contraffatti, con pischella o senza

Pagine

Aggiungi un commento