Bosnia Herzegovina

Un giro in Bosnia, tra tetti rossi e memoria

25 Marzo | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Fino al ’91 Trieste era una porta e l’autostrada che andava oltre, tirava dritta senza sigle diverse. Puntava a sud fino alle montagne di Macedonia e Montenegro, dove i Balcani degli Slavi chiudono le porte all’Albania. Chissenefrega, diranno in molti. Roba di cartelli e strade in fondo… Ma i cartell...