guerra civile

Girandolando per la steppa

5 Maggio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Strada tra Luhansk e Debaltsevo. È la part nord del Donbass, ormai tutta filorussa. Davanti alla carcassa di un carro armato, si capiscono meglio le cose. Toccando la maglia unta di un cingolo si vede che la guerra è sporca per davvero e che le steppe dell’Est non sono fredde solo per Tolstoj. L’unto e il ge...

Un giorno a Donetsk

27 Aprile | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Dormire con la luce non è facile. Con i lampi dei mortai poi, ancora meno. Vibrano le finestre, sembra il fortunale. La differenza fra un temporale e l’artiglieria in fondo è che l’artiglieria vale anche col tempo buono. Di mattina va meglio, si riesce perfino a uscire. Nella zona di periferia verso l’a...

Lettere dall'Ucraina. Bus Kramatorsk-Donetsk.

18 Aprile | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Il biglietto si fa dall’autista, signore brizzolato che non ride da alcuni anni. Costa 150 grivnia, quasi 5 €. Il bus è tedesco, ex DDR. Filo spinato e un funerale d’inverno metterebbero più allegria, ma ha il suo fascino. Sopra siedono zitte otto babushka, anziane col fazzoletto in testa.  Ci sono...

Yemen, Islam e Maria de Filippi. Un po’ di chiarezza

27 Marzo | Commenti 1 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Torniamo sullo Yemen nel momento in cui la macchia d’olio si allarga. http://www.girandoloni.com/blog/dal-mondo/yemen-fede-sfiga-e-geopolitica È una buona occasione per evitare di sintonizzarsi su Maria de Filippi ogni volta che in tv si parla di Medio Oriente. Quasi tutti i Paesi arabi ad...

Video in diretta della guerra in Ucraina. 20 marzo

20 Marzo | In: Ultim'ora

Ucraina e Master Chef. Di che Azov stiamo parlando?

26 Febbraio | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
La confusione ideologica che si fa in Occidente sulla crisi ucraina fa un po' rabbia e un po' ridere. Con rare distinzioni spiazza esperti, tuttologi e cazzari di turno. Proviamo a capire meglio. Molti adepti del "basta che ci sia una rivolta" nel 2014 ave...

La Primavera araba, la Libia e la nostalgia di Renato Zero

14 Febbraio | Commenti 1 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
La Libia di per sé è una mezza invenzione. Lo sapeva già Diocleziano che i pezzi erano due: Tripolitania a ovest, Cirenaica a Est. Eppure, la terra araba compresa fra Tunisia ed Egitto si chiama Libia. È sei volte l’Italia ma conta 6 milioni di abitanti. Nonostante sia uno dei luoghi meno abitati d...

Spiegare l'Ucraina agli amici del bar

29 Gennaio | Commenti 1 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Una volta c’era l’Unione Sovietica. Erano quelli con la scritta CCCP sulle magliette. Che poi non era CCCP, ma SSSR in cirillico. Erano comunisti ma non erano solo Russi. Ricordate Rocky IV? Ivan Drago in realtà poteva essere lituano, ucraino, bielorusso, estone, armeno… Armeno uno di tutti questi....

Slovenia, Bosnia e Croazia

Storia e Balcani in automobile