viaggiare

Gec de Rippe e la London che non c'è più

14 Settembre | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Ho visto Gec de Rippe undici volte e volevo fare lo stesso. Non che volessi squartare la gente, perché non sta bene... Mi piaceva l’idea di girare per le vie di Londra come lui. Fumo di Londra, umidità di Londra, atmosfera di Londra, fumo dell’umidità di Londra, fumo dell’umidità dell’atmosfera di Londr...

Elementi di un sorpasso

11 Agosto | Commenti 1 | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
Campagna della Tuscia, provincia di Viterbo. Percorrevo la Statale n. 2 Cassia in direzione nord, mantenendo velocità media di km orari 70. Cielo soleggiato, manto stradale in ottime condizioni, traffico scorrevole. All’altezza dell’abitato di Sutri, s’inseriva da destra veicolo furgonato a...

Perché tifiamo dracma anche se vincerà l'euro.

1 Luglio | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
Perché un girandolone debba tifare dracma, può suonare strano. In fondo se abbiamo viaggiato sfoggiando ricchezze che non abbiamo, lo dobbiamo anche all’euro. Quando giravamo in interrail sapevamo che le 10.000 lire in tasca erano buone in certi posti, meno buone in altri, pessime in molti altri ancora. N...

Visitare un Paese eccetera eccetera...

8 Giugno | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
Visitare un Paese senza conoscerne la storia è come visitare un Paese senza conoscerne la storia (abbiamo cercato un esempio diverso ma non ci veniva). Per storia non intendiamo vita, morte e miracoli ma un’infarinatura generale che faccia capire i luoghi almeno per sommi capi. Se un turista venisse in Itali...

Il silenzio dell'Innocenti

3 Giugno | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
Carissimi girandoloni, mi chiamo Gavino Morras, scrivo dalla provincia di Sassari e ho 61 anni. Ho scritto trentacinque lettere alla nota casa automobilistica Innocenti ma non ho mai avuto risposta. Un mio amico di Tempio Pausania ha ventilato l’ipotesi che l’indirizzo sia sbagliato o che da quando son...

Quella strana voglia di calci in culo

5 Febbraio | Commenti 1 | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Girandolando per le tv, notiamo che la maggior parte dei format di successo mondiali si basa su due elementi strutturali: uno o più individui emettono sentenze sull’operato di altri individui; l’estrema durezza della giuria e una totale soggezione del giudicato. È curioso che ques...

Panegirico della frontiera

12 Agosto | In: Dal Mondo | Di: Giampiero Venturi
Attesa, fila, tensione, problemi, sudore, difficoltà a capire. Con un francesismo diremmo “rottura de cojoni”. Questa in sintesi l’esperienza comune alle frontiere, lungo i confini di mezzo mondo. Ma è solo apparenza. Un viaggio senza dogane non è un viaggio; uno spostamento senza soluzione di continuità è u...

Esegesi della cazzata

11 Agosto | In: Dall'Italia | Di: Giampiero Venturi
L’approccio cognitivo dell’uomo da sempre porta con sé l’esigenza di darne testimonianza. Il concetto stesso di ricordo altro non è in fondo che la scatola nera delle azioni compiute e di quelle viste compiere. Il raccontare ad altri è però un’impronta innanzitutto teorica, spesso priva di un appli...